Istituzioni ed economia

29 Settembre 2022

Il Movimento 5 Stelle, anche quello "personalistico" di Conte, è un non partito senza sedi e radicamento territoriale. Fratelli d'Italia è un partito "erede" (e in ogni eredità c’è un tradimento) che da tempo ha scelto il sovranismo.

28 Settembre 2022

Gli italiani non hanno affatto votato in modo "cretino" o illogico. A destra ha spopolato la Meloni, che dava maggiore impressione sia di coerenza che di rispettabilità, mentre sono stati polverizzati i grotteschi e ondivaghi Berlusconi e Salvini. Un voto logico.

28 Settembre 2022

Se Fratelli d’Italia ha raccolto da sola un terzo dei voti in più di quelli raggranellati insieme da Lega e Forza Italia, è perché i miracoli promessi da Giorgia Meloni sono apparsi all’elettorato di destra più seducenti di quelli, invero assai miracolosi, garantiti da Matteo Salvini e Silvio Berlusconi?

12 Settembre 2022

“Monarchia” può, tocquevillianamente e sul piano squisitamente teorico, essere inteso come esatto contrario di “democrazia”: l'esistenza stessa di una pur ristrettissima cerchia di persone superiori, sul piano politico-istituzionale e sociale,

07 Settembre 2022

Bisogna guardare alla guerra e all’Ucraina per restituire un minimo sindacale di verità a una campagna elettorale in cui la logica maggioritaria serve ormai solo per dissimulare un regime politico sostanzialmente “monopartitico”, privo di alternative interne e ovviamente avverso a alternative esterne al perimetro della destra e della sinistra ufficiale.

19 Agosto 2022

Le vicende della guerra mossa da Putin contro l’Ucraina e della crisi del governo Draghi, hanno impresso ai processi politici una fortissima accelerazione e hanno costretto molti protagonisti della politica a gettare la maschera.

15 Agosto 2022

Ci sarebbe davvero bisogno di un "credo laico" in Italia, di un rinnovato "I care" - quello di don Milani, ad esempio – capace di spingere la fede personale, la passione delle motivazioni "alte", verso l'azione e la prassi della partecipazione alla vita degli altri, all'impegno sociale.

06 Agosto 2022

Lascio ad altri le battute sulla coerenza di Calenda e Bonino, dopo che di tale categoria i due si erano fatti vanto solo una decina di giorni fa lanciando il “Fronte Repubblicano”. Due sono, a parer mio, gli errori politici di fondo commessi da Azione e Più Europa nel raggiungere un accordo col Partito Democratico.