Terza pagina

13 Dicembre 2016

Il successo di Madama Butterfly alla Prima della Scala è la rivincita di Giacomo Puccini sul fiasco totale della prima dell’opera, proprio alla Scala, nel 1904, quando questa venne accolta (da una lettera dell’editore Giulio Ricordi) con 'grugniti, boati, muggiti, risa, barriti, sghignazzate', in verità anche a causa di un astio preventivo nei riguardi del compositore lucchese.

Leggi tutto...
01 Dicembre 2016

Il filone Cinema & Precariato, che si è ormai affermato da quasi un decennio in Italia, si arricchisce di un nuovo capitolo: Che vuoi che sia, di Edoardo Leo.
È la storia di Anna e di Claudio, interpretati da Anna Foglietta e dallo stesso regista: una giovane coppia senza un posto (e uno stipendio) fisso che sogna di mettere su famiglia.

Leggi tutto...
29 Novembre 2016

La discussione della riforma costituzionale su cui gli italiani saranno chiamati a esprimersi il 4 dicembre è tesa tra i concetti di conservazione e innovazione, di vecchio e di nuovo, di continuità e rottura. Nessuno dei due schieramenti, per ragioni diverse, accetta però un connotato conservatore. Entrambi si contendono la rappresentanza, se non il monopolio, dell’innovazione.

Leggi tutto...
28 Novembre 2016

Carlos Eire è professore di storia e di studi religiosi a Yale. Nato a Cuba nel 1950, all'età di 11 anni fu separato dai suoi genitori e mandato in esilio negli Stati Uniti, insieme ad altri 14.000 bambini cubani, nell'ambito della cosiddetta 'Operazione Peter Pan'. Quasi cinquant'anni dopo raccontò la sua esperienza, dalla prima infanzia all'inizio della sua nuova vita da solo negli Stati Uniti, in un libro intitolato "Aspettando la neve all'Avana".

Leggi tutto...
14 Novembre 2016

Massimo Gramellini in un recente editoriale ci parla di suo nonno e di come sia l’ignoranza e l’invidia del successo (che evidentemente assume sia appannaggio di chi ha studiato) il tratto caratterizzante dell’elettorato di Trump e l’elemento alla base del suo successo. La quantità di non sequitur che l’editorialista della Stampa è riuscito ad infilare poche righe di commento è ragguardevole.

Leggi tutto...
10 Novembre 2016

Dopo aver atteso una riforma per più di 50 anni, il cinema italiano può dire habemus legem. È stato infatti approvato alla Camera lo scorso 3 novembre, con 281 sì, 97 contrari e 17 astenuti, il ddl sulla nuova disciplina del cinema e dell’audiovisivo, presentato nel marzo scorso da Dario Franceschini e fortemente voluto dal ministro stesso. Dopo essere stato votato in ottobre dal Senato, il disegno di legge è rimasto sostanzialmente invariato ed entrerà in vigore dal prossimo gennaio.

Leggi tutto...
08 Novembre 2016

Qualche giorno fa Visit Naples ha lanciato un video di pubblicità comparativa fra Londra e Napoli, sottolineando come a Napoli, a differenza che a Londra, molte attrazioni siano gratuite o a prezzi bassissimi. Il video è certamente divertente, e non è un’idea peregrina quella di fare concorrenza sui prezzi in un mondo in cui gran parte del turismo è low cost.

Leggi tutto...
28 Ottobre 2016

La crisi economica fa da sfondo a 7 Minuti di Michele Placido, film presentato alla selezione ufficiale della Festa del Cinema di Roma, e dal 3 novembre nelle sale. La pellicola, ispirata ad una vicenda realmente accaduta in Francia e tratta dall’omonima opera teatrale di Stefano Massini, racconta di un gruppo di operaie ricattate dalla grande multinazionale che ha appena acquisito l’azienda.

Leggi tutto...