Terza pagina

31 Marzo 2016

Il califfato che professa la laicità dello Stato (venendo per questo bandito in molti Stati islamici) e alcuni che, al contrario, laici non sono, tanto da convertirsi al culto Amish. Il Delaware non sarà più uno degli ultimi paradisi fiscali USA? Alle future Olimpiadi di Rio lo sport più in voga è la sicurezza. Come mai si fanno gli scherzi il primo di aprile? La donna che ha rivoluzionato il mercato dei calzini.

Leggi tutto...
30 Marzo 2016

Nessun gruppo terroristico ha mai avuto il successo dello Stato Islamico sui social media. La top advisor che ha mollato Donald Trump. La silicon valley scende in campo, a San Francisco. Il complesso e affascinante sistema di acquedotti della città di New York. Società e sorveglianza di massa, la spirale del silenzio. La storia della donna a cui è stato impedito di correre la maratona di Boston, nel 1966.

Leggi tutto...
29 Marzo 2016

Il merchandising non ufficiale dell'ISIS. Le colonie israeliane e il loro peso nella politica del Paese. In Zimbabwe chiudono imprese e aprono chiese. C'è chi ama liberarsi di quello che non usa più e chi invece, da immigrato senza storia, si aggrappa ai ricordi materiali del passato. Chi è più povero mangia di più anche quando non ne ha bisogno. L'uomo che ha inciso la regina Elisabetta nella cruna di un ago.

Leggi tutto...
28 Marzo 2016

Una frase attribuita a Fidel Castro circola da diverso tempo, soprattutto sui social network: 'Estados Unidos vendrà a dialogar con nosotros cuando tenga un presidente negro y haya en el mundo un Papa latinoamericano' (gli Stati Uniti verranno a parlarci quando avranno un presidente nero e nel mondo ci sarà un Papa latinoamericano). Si tratterebbe di parole pronunciate nel 1973.

Leggi tutto...
25 Marzo 2016

I numeri dell'orrore terroristico in Europa, dal 2011 a oggi. Il ruolo della donna in Irlanda, 100 anni dopo gli Easter Reading. I negozi in cui si compra la modestia chassidim a New York. Acqua, tante fotografie di acqua, da tutte le parti del mondo. Racconti di solitudine urbana, e rimedi urbani - non convenzionali - alla solitidine. 

Leggi tutto...
24 Marzo 2016

Fratelli, terroristi perfetti. Dimenticare gli attentati con la musica, e aiutando gli immigrati a integrarsi. Il divieto di jogging in Burundi. Tutti a votare, dopo il festival di Glastonbury. I poveri resti della ricerca del passaggio a Nord Ovest, che continuano a venire alla luce. Il Medical Internet of Things è già tra noi, e gli hackers fanno comodo.

Leggi tutto...
21 Marzo 2016

Una vita tra kalashnikov, amore libero e Marx. La corruzione in Brasile sta portando sull'orlo di una guerra civile. Nella campagna elettorale USA, ognuno si gioca il Padre Fondatore che gli aggrada, mentre il 14% dei votanti ispanici sceglierebbe Trump senza esitazioni. Le carceri segrete della CIA. Il disordine urbanistico di Roma non comincia oggi. Mihail Sebastian, un autore riscoperto. Il lago boliviano in secca.

Leggi tutto...
16 Marzo 2016

USA e armi, un rapporto (molto) difficile. In India si corre contro pregiudizi e violenza. Nel mondo avanzano i populismi rossobruni? Il popolo greco si mobilita per aiutare i migranti. L'ex capo della propaganda di Putin muore per un infarto, con annessa commozione cerebrale - assolutamente casuale. La musica di protesta giapponese e la chitarra controllata dal respiro.

Leggi tutto...