Diritto e libertà

15 Giugno 2016

Quando, il 10 dicembre del 1948, l’Assemblea Generale dell’ONU approvò la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, quasi tutti gli Stati membri di allora avevano la pena di morte nei propri codici penali. La Dichiarazione non ne fa quindi menzione, limitandosi a generiche considerazioni in qualche modo attinenti.

Leggi tutto...
13 Giugno 2016

Chiedersi se Omar Mateen fosse un terrorista o uno squilibrato e se la più grande strage di civili mai compiuta sul suolo americano dipenda da un disegno politico o da un delirio privato è la più classica delle domande sbagliate, che comporta solo risposte sbagliate.

Leggi tutto...
13 Giugno 2016

Con 237 voti favorevoli, 5 contrari e 102 astenuti, la Camera ha approvato la proposta di legge sul cosiddetto 'negazionismo'. Si tratta di una modifica all’articolo 3 della legge n. 634 del 13 ottobre 1975, che vieta ogni 'organizzazione, associazione, movimento o gruppo avente tra i propri scopi l'incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi'.

Leggi tutto...
07 Giugno 2016

E’ stato recentemente varato in via definitiva il cosiddetto Foia italiano - da Freedom of Information Act, che sta per Legge sulla Libertà (di accesso) all’Informazione (pubblica). Nelle intenzioni dichiarate si propone di fare della Pubblica Amministrazione una 'casa di cristallo', accessibile a chiunque sia interessato ad esplorarne gli anfratti.

Leggi tutto...
27 Maggio 2016

L’ avvincente serie TV 'come ti frego la casa in 7 rate' è giunta a conclusione con una regolamentazione del cosiddetto 'patto marciano' nel decreto banche pubblicato all’inizio del mese. Per un riassunto delle puntate precedenti si può leggere questo pezzo e per un’analisi più teorica della questione quest’altro. Com’è andata a finire? Proviamo a fare una breve sintesi e qualche considerazione.

Leggi tutto...
25 Maggio 2016

Tra le varie perplessità che suscita la riforma costituzionale, ve n’è una che non sembra essere stata finora rimarcata: non attiene al merito, bensì al titolo che del provvedimento. Accanto al 'superamento del bicameralismo paritario', alla 'soppressione del CNEL' e alla 'revisione del titolo V', nell'intitolazione viene richiamato il 'contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni'.

Leggi tutto...
23 Maggio 2016

I veri partigiani sono quasi tutti passati a miglior vita, ma la retorica sulla vera Resistenza e sui doveri dei suoi custodi  continua a intossicare il dibattito pubblico e l'anima profonda della sinistra. Il mito della Resistenza tradita è stata una sorta di testimone che nel corso di sessant'anni di storia si sono passati di mano partiti istituzionali, gruppi eversivi e autoproclamate maggioranze morali.

Leggi tutto...
23 Maggio 2016

Ora che il sipario è calato davvero sulla vita di Marco Pannella, ho la sensazione che si sia girato l'ultimo ciak di un film capolavoro, di cui Marco è stato lo sceneggiatore e lo scenografo, il produttore, il regista e l'attore protagonista assoluto e noi tutti, che abbiamo fatto un pezzo di strada con lui, attori non protagonisti o comparse, con ruoli più o meno decisivi per il successo del film.

Leggi tutto...