Diritto e libertà

19 Maggio 2016

Leggo che 'non c'è più speranza' per Marco Pannella. Tuttavia, vorrei dire che non è vero che non c'è speranza. Non parlo della speranza del credente, che abbiamo io e tanti altri, ma che non credo abbia Pannella. La sua visione del mondo va rispettata e non siamo qui a mettere bandierine in articulo mortis. La vita di Pannella è un segno di speranza. La sua longevità nonostante battaglie che avrebbero sfiancato chiunque è un segno di speranza.

Leggi tutto...
13 Maggio 2016

L'ideologia dell'onestà, in tutte le sue manifestazioni più contundenti, poggia su di un presupposto culturalmente disonesto, che è l'addebito alla politica e ai politici (e in generale alla Casta) di un'attitudine delinquenziale o parassitaria diversa da quella degli italiani e, per conseguenza, della crisi economica e civile dell'Italia.

Leggi tutto...
12 Maggio 2016

Sine ira et studio, diceva Tacito, e mai come nel caso della nuova legge sulle unioni civili è necessario ricordarsene. Già, perché, al di là degli argomenti delle tifoserie, rimane da applicare una legge che, nel bene e nel male, rappresenta un passaggio storico per il diritto di famiglia e per le famiglie italiane. Tutte, non solo quelle formate da persone dello stesso sesso.

Leggi tutto...
06 Maggio 2016

A poche settimane dall’effettivo avvio del nuovo canone Rai nella bolletta elettrica, dopo i tanti dubbi e da ultimo il parere espresso dal Consiglio di Stato, si può provare a mettere qualche punto fermo. In primo luogo, mi sembra fondatamente sostenibile che le modifiche apportate dalla legge di stabilità 2016 non abbiano l’effetto di modificare il presupposto impositivo.

Leggi tutto...
04 Maggio 2016

Da una sommaria e generica ricerca svolta nell’Archivio delle Costituzioni storiche, che si trova presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Torino, emerge con tutta evidenza l’importanza che ogni formazione sociale ha voluto attribuire - prendendo spunto dalle Costituzioni della rivoluzione Francese - alla sicurezza e alla proprietà.

Leggi tutto...
29 Aprile 2016

Una recente vicissitudine di uno dei più ‘movimentati’ reati della materia penale in ambito economico, il c.d. falso in bilancio, offre l’occasione per indagare, sotto il profilo tecnico, il rapporto tra potere legislativo e potere giudiziario in Italia. Il reato, il cui vero nome è ‘False comunicazioni sociali’, è posto a presidio della trasparenza gestionale.

Leggi tutto...
23 Aprile 2016

Il Presidente turco Recep Tayyip Erdogan è un massacratore del più fondamentale requisito dei regimi democratici, la libertà di espressione, sul rispetto della quale l’Europa non può transigere. L’espressione si manifesta in forme diverse: il giornalismo, l’arte, la narrativa, la satira. La satira offende. Può essere elegante, raffinata o al contrario triviale e superficiale, ma non può essere clemente. 

Leggi tutto...
20 Aprile 2016

Cos'è la 'barbarie giustizialista' denunciata ieri da Renzi al Senato? Non quella forma specifica di populismo penale che porta ad aggravare le pene (o a inventare i reati) per le condotte più allarmanti e oggetto della più forte riprovazione sociale, anziché per quelle più offensive e lesive di beni giuridici.

Leggi tutto...