La medicina ippocratica era fondata sul paternalismo. La relazione sostanzialmente asimmetrica tra medico e paziente ha preso varie forme, anche quella del sospetto e della pseudoscienza. La medicina del futuro e l’immensa rivoluzione tecnologica che la vedrà protagonista stanno per cambiare questo modello, a vantaggio della sostenibilità del sistema.

Il contenuto è disponibile solo per gli utenti abbonati

Se sei già abbonato effettua il Login altrimenti abbonati subito e leggi tutti i contenuti.

Abbonati