Innovazione e mercato

26 Maggio 2016

In quattro anni ha rivoluzionato la vita e le abitudini di milioni di fumatori. Si tratta di un oggetto tanto semplice quanto innovativo: un cilindretto tascabile elettronico collegato ad una resistenza che riscaldandosi permette la vaporizzazione di un liquido. Detta così potrebbe sembrare difficile capire di cosa si stia parlando, invece è nient’altro che la cosiddetta sigaretta elettronica.

Leggi tutto...
10 Maggio 2016

Tutti vogliono comprare Metroweb, la società specializzata nel cablaggio in fibra ottica, considerata una leva strategica determinante per la copertura del territorio nazionale con la banda larga in fibra ottica. Ieri Telecom ha lanciato un’offerta per l’acquisto di Metroweb di 820 milioni di euro, praticamente il doppio di quanto la società della rete veniva valutata appena un anno fa.

Leggi tutto...
05 Maggio 2016

Dopo le nette dichiarazioni di chiusura del presidente francese Francois Hollande al TTIP “nella sua forma attuale”, è molto difficile che il trattato di libero scambio tra Stati Uniti ed Unione Europea vedrà la luce prima del termine del mandato di Barack Obama alla Casa Bianca. Quel che accadrà dal 2017 in poi è oggi imponderabile e soggetto a molte variabili.

Leggi tutto...
29 Aprile 2016

Fare industria è un atto sociale. In Italia, la riscossa dei valori manifatturieri deve passare da una nuova concezione di fabbrica e di filiera industriale, che colga le sfide dell’innovazione e del rapporto con il mutato contesto della domanda. Anche per quanto riguarda il modello di gestione delle imprese, le tradizioni nazionali devono saper voltare pagina nell’era della Internet of Things.

Leggi tutto...
22 Aprile 2016

Giovedì 21 aprile è stato presentato alla Camera dei Deputati il Programma Energia M5S, che punta alla totale eliminazione delle fonti fossili entro il 2050. Il primo step prevede di chiudere le 14 centrali italiane a carbone e gli inceneritori nell'arco di una legislatura (5 anni). La scelta di chiudere le centrali a carbone è, da un punto di vista astratto, giusta. 

Leggi tutto...
19 Aprile 2016

'Non sprecare energia' è stato uno slogan usato nelle scorse settimane dal comitato per l'astensione al referendum del 17 aprile. Ci riferivamo alla inopportunità di interrompere una significativa produzione nazionale di gas naturale e di petrolio, ma oggi quello slogan può ancora essere un motivo di riflessione e di proposta politica.

Leggi tutto...
19 Aprile 2016

C’è una parte d’Italia che più di altre ha sentito il referendum sulla durata delle concessioni alle piattaforme di estrazione di idrocarburi al di sotto delle 12 miglia marine come un’arma di riscatto, un’occasione di rivincita. Con il 47,5 percento di affluenza, la provincia di Lecce si è issata a petto nudo sul podio d’Italia dopo Matera e Potenza.

Leggi tutto...
13 Aprile 2016

Prima di decidere se andare o meno ai seggi e, in caso affermativo, quale delle due opzioni scegliere, è bene sapere a cosa non servirà il Referendum del 17 aprile 2016. Non sarà un referendum contro le trivelle, né in terraferma, né in mare. La propaganda per il Sì e molti articoli di giornale lo chiamano, con varie declinazioni, 'referendum trivelle', ma le trivelle non c’entrano nulla. C’entra piuttosto una quota dell’approvvigionamento energetico ‘made in Italy’.

Leggi tutto...