Innovazione e mercato

23 Gennaio 2017

Trump ha parlato di un'America - quella dopo Bush e Obama - impaurita e impoverita a causa dei lavori rubati dalle produzioni all'estero, di infrastrutture carenti per le risorse drenate dalle spese militari per la difesa altrui. Questo carnage, questo massacro americano - come l’ha letteralmente definito - finirà con la sua presidenza: 'assumere americano, comprare americano'.

Leggi tutto...
20 Gennaio 2017

Pochi concetti sono pericolosi per l’iniziativa privata quanto quello di ‘vuoto legislativo’. Non è infrequente che, appena gli attori sul mercato scoprono nuovi modi per offrire un servizio, sfruttando le risorse che hanno a disposizione, la politica intervenga con norme a regolamentazione, dal punto di vista fiscale ma non solo, di quelle attività, che stabiliscono i limiti del loro esercizio.

Leggi tutto...
13 Gennaio 2017

La politica interna dell’Irlanda del Nord è da sempre confusionaria. Archiviati i sanguinosi anni dei Troubles con gli accordi del Venerdì Santo del 1998, si è trovata una pacifica quadra che garantisse rappresentanza ai partiti unionisti filo-britannici e a quelli repubblicani. Una serie di accordi ha marginalizzato la violenza e il terrorismo, tuttavia questi progetti consociativi non sono riusciti a garantire una stabilità politica.

Leggi tutto...
13 Gennaio 2017

Non c’è alcuno scandalo nelle parole di Sergio Marchionne, che apre una linea di dialogo con il presidente eletto Donald Trump sulla vicenda delle emissioni inquinanti delle automobili del gruppo FCA, che secondo l’agenzia governativa EPA violerebbero gli standard di legge. Il manager di Fiat-Chrysler nega con veemenza che il suo gruppo abbia utilizzato un software capace di truccare le rilevazioni.

Leggi tutto...
12 Gennaio 2017

La responsabilità di un credito sbagliato è di chi lo eroga, non di chi non lo ripaga. Di più, la responsabilità del dissesto di un istituto di credito, così come quello di qualsiasi altra impresa, è dei suoi amministratori. E il fatto che in molti casi crediti importanti siano stati erogati con leggerezza, secondo una logica clientelare, costituisce un’aggravante, non un’attenuante per chi lo ha erogato.

Leggi tutto...
10 Gennaio 2017

Il sistema di Regione Lombardia prevede il trasferimento di funzioni e risorse a società cosiddette in house, partecipate cioè al 100% dall'Istituzione la cui Giunta ne nomina i vertici. Società che, a loro volta, detengono partecipazioni con conseguenti ulteriori nomine. In primo luogo consistenti finanziamenti vengono trasferiti dalla Regione a queste società.

Leggi tutto...
02 Gennaio 2017

Il referendum della CGIL non chiede la modifica dei cosiddetti voucher, ma chiede di abrogare gli articoli 48, 49 e 50 del decreto legislativo 15 giugno 2015, n. 81, cioè di cancellare il lavoro accessorio. Visto che questo referendum sarà pacificamente ammesso dalla Consulta, sarebbe il caso che nel governo e nella maggioranza non si illudessero sull’esistenza di una terza via possibile tra la resistenza e la resa.

Leggi tutto...
31 Dicembre 2016

Sin dal suo insediamento, il governo Renzi ha avvertito l’onere di dover rispondere alle istanze politiche dell’elettorato più giovane. Non poteva essere altrimenti, viste l’età e la constituency dell’ex premier, riflettute su una comunicazione dallo stile giovanile (qualcuno dirà giovanilista) improntata sul racconto della risoluzione del conflitto generazionale.

Leggi tutto...