Diritto e libertà

16 Novembre 2016

La Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo, riunita a Roma nel XXXV Congresso, ha eletto all’unanimità Antonio Stango nuovo presidente nazionale. Politologo, storico, fondatore nel 1987 insieme con Paolo Ungari del Comitato Italiano Helsinki per i diritti umani, Stango ha diretto progetti e condotto missioni in numerosi Paesi e aree di crisi per diverse organizzazioni internazionali.

Leggi tutto...
11 Novembre 2016

L’Islam è compatibile con la libertà individuale? La domanda è di interesse, per diverse ragioni. La prima è che consente di riformulare in termini oggettivi il problema della convivenza interna ed esterna alle comunità musulmane. Posto in questi termini, infatti, l’interrogativo costringe ad affrontare il tema concreto di come l'Islam sia conciliabile, sotto il profilo giuridico e istituzionale, con la libertà e con gli ordinamenti che la rendono possibile.

Leggi tutto...
03 Novembre 2016

Hanno detto “Renzi deve lasciarci votare”, “il governo abbia rispetto dei propri datori di lavoro”, “gli italiani vogliono votare”. Ma l’idea di rinviare il referendum, lanciata dal deputato di Civici e Innovatori Gianfranco Librandi, rilanciata da Pierluigi Castagnetti del PD e ripresa dal ministro dell’Interno Angelino Alfano prima dello stop da parte del premier è tutt'altro che infondata e anti-democratica. 

Leggi tutto...
03 Novembre 2016

Nella discussione pubblica sul referendum costituzionale vi è, tra i tanti, un argomento usato dal fronte del No palesemente immaginario: l'aumento di poteri del Presidente del Consiglio (anzi, nella propaganda, di Matteo Renzi in persona). Non c'è un solo elemento che possa ragionevolmente portare a questa conclusione. I poteri formali del premier non cambiano di una virgola.

Leggi tutto...
25 Ottobre 2016

Il tema dell’obiezione di coscienza all’aborto è tornato in questi giorni all’onore delle cronache, in seguito alla triste vicenda della donna di Catania morta in seguito a una complicazione nella gravidanza. Il quadro non è sufficientemente chiaro per capire se alla base del decesso ci sia stato un ritardo nel deliberare il ricorso ad un aborto finalizzato a preservare la vita della madre.

Leggi tutto...
20 Ottobre 2016

Gli interventi sul fisco contenuti nella bozza di Legge di Bilancio 2017 confermano un trend che appare inarrestabile: lo svuotamento dell’Irpef progressiva, con perdita dei residui tratti di generalità e personalità dell’imposta. La morte dell’idea dell’universalità dell’imposta sul reddito non può essere imputata al Governo in carica, che tuttavia, con la sua scoppiettante 'fiscalità dei bonus', si sta comportando come uno zelante esecutore testamentario.

Leggi tutto...
19 Settembre 2016

C'è chi teme che che l'eutanasia per i minorenni sia un segno del progressivo scivolamento del diritto alle cure in una sorta di 'economia della morte'. E c'è invece chi ritiene che la minore età del ragazzo 'eutanasizzato' in Belgio sia solo una prova ulteriore della assoluta intollerabilità di qualunque pratica che caduchi la vita dei morenti della sua propaggine estrema e peggiore.

Leggi tutto...
13 Settembre 2016

La materia elettorale è quella più naturalmente catturata dagli interessi degli incumbent, cioè dalle forze politiche rappresentate in Parlamento. Deputati e senatori votano sempre, in questo caso, in palese conflitto di interessi e raramente con un'attenzione autentica agli effetti generali delle proprie decisioni e alle aspettative dell'opinione pubblica.

Leggi tutto...